Cosa facciamo

Cliente

Azienda farmaceutica multinazionale interessata da numerosi aggiornamenti d’impianto. La società presidia gli impianti di produzione con un servizio di manutenzione interno.

Brief

L’azienda ipotizzava un incremento delle perdite nei circuiti ad aria compressa a seguito dell’ultimo rinnovo dell’impianto e dunque desiderava un’analisi delle condotte di aria.

Analisi

Si è deciso di analizzare la rete principale di distribuzione di azoto e di aria compressa. La rete alimenta tutti i reparti sterili di produzione, insieme a parte delle linee di produzione e confezionamento dei farmaci.

Ruolo

Il ruolo di MIPU è stato quello di Abilitatore, in quanto ha individuato il fornitore più idoneo fra le aziende del gruppo. È stato così possibile fornire in breve tempo la tecnologia adatta a supportare il cliente nell’analisi.

Soluzione

Si è effettuata l’analisi ad ultrasuoni sui circuiti di aria e si sono rilevate le perdite. Ogni punto è stato adeguatamente contrassegnato, analizzato e riportato in una tabella riassuntiva consegnata al reparto manutenzione.

Risultato

Le misure eseguite hanno portato all’individuazione di oltre 110 perdite divise nei vari reparti. La riparazione completa di queste perdite porterà ad un risparmio effettivo di oltre 45.000€ all’anno nel caso ottimistico e di circa 30.000€ all’anno nel caso pessimistico.

Cliente

Il cliente è una società cooperativa che gestisce la più grande catena di supermercati in Italia. Ad oggi conta 1.444 negozi e oltre 50 mila dipendenti.

Brief

La società era estremamente insoddisfatta degli alti costi energetici e delle politiche di efficienza implementate precedentemente in quanto non avevano portato risultati rilevanti. Come fase iniziale, il progetto si è concentrato sul distretto Adriatico, che consuma ogni anno più di 17.500 MWh.

Analisi

Sono state individuate le seguenti necessità: minimizzazione degli sprechi tramite l’individuazione delle cause di inefficienza; modifica delle politiche di acquisto dei vettori energetici; implementazione di uno strumento di Reliability-Centered Energy Management in grado di controllare a 360° i consumi energetici di tutti i siti.

Ruolo

Il ruolo di MIPU è stato quello di Abilitatore, in quanto ha individuato il fornitore più idoneo fra le aziende del gruppo. È stato così possibile fornire in breve tempo la tecnologia adatta a supportare il cliente nell’analisi.

Soluzione

Si è installato un analizzatore di rete per ogni sito, grazie al quale abbiamo alimentato il nostro software di monitoraggio dei consumi energetici. Successivamente si sono implementati i modelli energetici, uno previsionale per la stima dei consumi futuri e uno di controllo per il monitoraggio real-time e l’invio automatico degli allarmi.

Risultato

Nell’arco di un trimestre il cliente ha potuto comprimere i tempi di pianificazione del budget da 3-4 settimane a 4 giorni, avere una comprensione chiara e puntuale dei pattern di consumo e soprattutto intercettare problemi manutentivi ancor prima che si verificassero. Ciò ha portato ad una riduzione del 9% dei costi di manutenzione.

Sezione in costruzione

Prodotto

corsi specifici delle
aziende partecipate

Progetto R&D

workshop di
design thinking

Azienda

lean startup machine
e business model