L’AZIENDA CONNESSA E PREDITTIVA: SECONDA EDIZIONE

L’AZIENDA CONNESSA E PREDITTIVA: SECONDA EDIZIONE

Il 29 Marzo 2017 il museo Mille Miglia di Brescia ospiterà la seconda edizione de L’Azienda Connessa e Predittiva

Il convegno, che per questa edizione si terrà a Brescia, vedrà alternarsi sul palco personalità come Luca Scarani, docente dell’Università Luigi Bocconi o Giancarlo Turati, direttore della Piccola Industria all’interno dell’Associazione Industriale Bresciana e titolare di Fasternet. Il dibattito sarà moderato dal noto saggista e giornalista Filippo Astone, direttore della rivista online Industria Italiana.

Sul palco verranno presentate realtà virtuose e casi studio di aziende che si sono digitalizzate rivoluzionando il loro modo di fare industria. Dopo un’introduzione che farà luce sulle agevolazioni fiscali previste dal governo per quelle aziende che decidono di investire nelle tecnologie abilitanti del 4.0, si parlerà delle principali tecniche della manutenzione predittiva: la manutenzione che aiuta a prevedere i guasti delle macchine. Dopodiché si parlerà di efficienza energetica, di machine learning per gli impianti industriali e di Internet delle Cose, fra i temi più innovativi nel panorama italiano.
Il focus dell’intera mattinata, che avrà un taglio divulgativo ma pieno di spunti ed esempi concreti, è la predizione come chiave per la rivoluzione industriale.

H 8:30 – Caffè di benvenuto
H 9:00 – Apertura lavori
Giulia Baccarin, CEO Mipu, Filippo Astone, direttore Industria Italiana

Piano per l’industria 4.0: le agevolazioni previste dal governo
Luca Scarani, revisore legale Studio CBA e docente all’Università Luigi Bocconi

L’azienda predittiva: quando le macchine ci parlano del loro stato di salute
Luca Girelli, Reliability Manager I-care Italia + Roberto Mastrotto, Project Manager Brevetti CEA

Usare l’energia come vettore di informazioni quali qualità, produzione e sicurezza
Eleonora Carta, CEO The Energy Audit

Machine Learning per gli impianti industriali: come l’intelligenza artificiale aiuterà le aziende italiane
Giovanni Presti, Managing Director Inspiring Software + Carlo Barezzani, Energy Manager Fondital S.p.A.

Ecosistema Industria 4.0: tra problemi di sicurezza e necessità di dati veloci ed affidabili
Giancarlo Turati, CEO Fasternet + Sefania Mosconi, Direttore Generale fondazione Casa di Dio + Giovanna Prandini, titolare La Perla del Garda

Key note
Filippo Astone, direttore di Industria Italiana + Gimmi Trombetta, Head of Strategy, Business Development and Business Excellence, Siemens

H 13:00 – Pranzo a Buffet

 

L’AZIENDA CONNESSA E PREDITTIVA IL GIORNO DOPO: GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.